fbpx Alitalia opererà voli senza quarantena tra New York e Roma l'8 dicembre.

Alitalia opererà voli senza quarantena tra New York e Roma l'8 dicembre.

0 513
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

Dall'8 dicembre Alitalia opererà voli senza quarantena tra Roma e New York. I passeggeri saranno tenuti a sostenere un test COVID-19 negativo o eseguire il test prima dell'imbarco.

Alitalia collaborerà con Aeroporti di Roma (la società che gestisce l'Aeroporto di Roma-Fiumicino (FCO) e l'Aeroporto di Roma-Ciampino (CIA)) affinché i passeggeri testati dal COVID-19 e che presentano test negativi possano evitare la quarantena.

Te lo ricordiamo Delta Air Lines ha stretto una partnership simile con Aeroporti di Roma per i voli tra Atlanta e Roma il 19 dicembre.

Ci saranno 3 voli settimanali da e per New York.

I passeggeri che desiderano viaggiare dagli Stati Uniti in Italia saranno tenuti a presentare un test PCR eseguito entro e non oltre 48 ore prima della partenza o ad eseguire un test rapido dell'antigene prima del decollo (presso l'aeroporto JFK di New York). Dovranno inoltre fare un altro rapido test all'atterraggio all'Aeroporto Internazionale di Fiumicino (FCO).

Prima dell'imbarco, i passeggeri dovranno presentare un documento attestante, sotto la propria responsabilità, di non aver avuto contatti con una persona infetta.

Inoltre, tutti i passeggeri sono tenuti a indossare maschere chirurgiche in aeroporto, ma anche a bordo dell'aeromobile. Inoltre, dovranno dimostrare di avere abbastanza maschere di scorta per cambiarsi alle 4 durante la loro permanenza in Italia.

Se tutti i test sono negativi e tutti i requisiti sono soddisfatti, i viaggiatori sono esentati dalla quarantena obbligatoria all'arrivo in Italia.

Il nuovo protocollo di viaggio è supportato dall'ordinanza del 23 novembre emanata dal Ministero della Salute italiano. La misura governativa sarà in vigore, salvo proroga, fino al 15 febbraio 2021. Restano in vigore le restrizioni all'ingresso negli Stati Uniti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.